“C’è un evidente rapporto
fra il movimento e la salute”

A. T. Still

Osteopatia

Cosa tratta?

L’Osteopatia si occupa principalmente dei problemi strutturali e meccanici di tipo muscolo-scheletrico a cui possono però associarsi delle alterazioni funzionali degli organi e visceri e del sistema cranio sacrale.
Poiché in Osteopatia si ha una visione olistica del corpo umano, è valida anche l’idea contraria: un problema funzionale organico-viscerale può provocare dei dolori di tipo muscolo-scheletrico.

L’Osteopatia, grazie proprio ai principi su cui si basa, interviene su persone di tutte le età, dal neonato all’anziano, alla donna in gravidanza.
Si rivela efficace in diversi disturbi che spesso affliggono l’individuo impedendogli di poter condurre una vita serena, disturbi come: cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, artrosi, discopatie, cefalee, dolori articolari e muscolari da traumi, alterazioni dell’equilibrio, nevralgie, stanchezza cronica, affezioni congestizie come otiti, sinusiti, disturbi ginecologici e digestivi.

Che cosa cura l’Osteopatia per i bambini?
Osteopatia e bambini

Osteopatia e bambini

La prevenzione, sin da piccoli, è di notevole importanza!
I bambini nati a seguito di gravidanze difficoltose o parti Distocici (Con utilizzo di Ossitocina, ventosa, manovre di Kristeller o cesarei) possono immagazzinare tensioni a livello muscoloscheletrico o delle ossa craniche. Queste possono essere asintomatiche, consentendo la normale crescita del bambino, ma rischiano di influenzare la corretta postura durante la crescita.

Se sintomatiche possono manifestarsi con: plagiocefalia, rigurgiti e reflusso gastroesofageo, stitichezza, coliche gassose, scoliosi, malocclusioni, difficoltà a prender sonno, otiti o sinusiti ricorrenti.

L’Osteopatia permette, grazie a manipolazioni delicate che avvengono soltanto dopo una profonda anamnesi, di riportare l’equilibrio nelle tensioni dell’organismo del bambino. L’Osteopatia pediatrica segue, dunque, il neonato di poche settimane di vita sino all’adolescente di 16 anni.

Che cosa cura l’Osteopatia per le donne in dolce attesa?
Osteopatia e gravidanza

Osteopatia e gravidanza

La gravidanza produce un cambiamento posturale e funzionale nel corpo femminile e può comportare malesseri legati alla progressiva crescita del bambino, che provoca lo spostamento del centro di gravità e continue modifiche strutturali e viscerali. Non è semplice per il sistema posturale adattarsi in modo adeguato.

L’Osteopatia affronta le problematiche dolorose a carico della colonna vertebrale e della relativa muscolatura, quali lombalgia, sciatalgia, cervicalgia, disturbi legati alla ritenzione dei liquidi. Tra le altre difficoltà che possono insorgere vi sono problemi digestivi, dolori lombari e inguinali, cefalee, problemi circolatori. Il percorso osteopatico durante la gravidanza favorisce l’elasticità tissutale e la mobilità articolare, facilitando sia il travaglio che la fase espulsiva, normalizzando la tensioni dei muscoli pelvici e dei muscoli addominali messi a dura prova dalla crescita della pancia.

Che cosa cura l’Osteopatia per gli sportivi?
osteopatia-sport

Osteopatia e sport

Lo sport svolge un ruolo fondamentale per il nostro benessere psicofisico e motorio. L’Osteopata può essere un valido supporto allo sportivo dilettante e professionista sia per la prevenzione degli infortuni sia per l’ottimizzazione della prestazione.
L’attività sportiva può negli anni creare stress e sovraccarichi alle articolazioni e ai muscoli, creando problemi come tendiniti ricorrenti, talloniti, epicondiliti (gomito del tennista) etc.

Se le nostre strutture non vengono riportate a un corretto equilibrio, possono andare in contro ad una degenerazione dei tessuti che si indeboliscono e ci predispongono a infiammazioni o lesioni, anche in zone distanti dall’insorgenza del problema.

L’Osteopata lavora inoltre in team con preparatori atletici e con lo staff medico, col ruolo di guidare il corretto sviluppo posturale degli sportivi.

Che cosa cura l’Osteopatia per le persone anziane?
Osteopatia e geriatria

Osteopatia e geriatria

Un’attenzione particolare va alle persone anziane; è importante ristabilire un corretto funzionamento muscolo articolare in persone affette da disturbi dell’età, quali artrosi, disturbi legati all’ ipomobilità etc.

L’Osteopatia offre un valido aiuto per l’anziano ad affrontare problemi posturali, alleviando così la sintomatologia dolorosa legata alle patologie della terza età!

Che cosa cura ancora l’Osteopatia?

Molti più disturbi di quanto si pensi

Contattami e fissa il tuo appuntamento

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattami

Scrivi quali sono le tue esigenze, ti risponderò nel minor tempo possibile.